Browsing category

Patologie e alimentazione

18 posts
DEPRESSIONE E DIETA
Patologie e alimentazione

DEPRESSIONE E DIETA

La depressione ha raggiunto nella società moderna una dimensione allarmante. Ci sono numerosi fattori che influenzano la depressione anche esterni e la nostra dieta potrebbe giocare un ruolo. I neuroni del nostro cervello producono ormoni…

PROTEGGIAMOCI CON LA DIETA
newsPatologie e alimentazione

PROTEGGIAMOCI CON LA DIETA

PROTEGGIAMOCI COME POSSIAMO ? IL CORONAVIRUS In questo periodo dell’anno che ci vede vulnerabili alle infezioni da virus respiratori e a rischio influenza , bisognerebbe, come ogni anno andare in prevenzione e proteggerci più che…

Nutrizione e prevenzione
Patologie e alimentazione

Nutrizione e prevenzione

La nutrizione e’ una scienza e come tutte le scienze deve esser trattata da chi ne ha competenze e conoscenza . C’ e’ un titolato personaggio americano che sul web parla di dieta chetogenica che…

CALCOLI RENALI
Patologie e alimentazione

CALCOLI RENALI

calcoli renali questi terribili: la litiasi renale e’ una delle patologie che rappresenta per chi ne soffre o ne ha sofferto un incubo anche solo la rievocazione del momento. Il dolore che determina e’ diffuso…

FAVISMO in pillole
AlimentiPatologie e alimentazione

FAVISMO in pillole

che cosa e’ il favismo di cui tanto sentiamo parlare. Una intolleranza ad alcuni alimenti e farmaci. Che cosa e’? e’ un difetto genetico trasportato dal gene sessuale X ( ecco perché i maschi sono…


2020 Copyright Marco Zanetti© - Le informazioni che troverete nel sito sono di divulgazione scientifica e rappresentano il parere del Dott. Zanetti e hanno uno scopo educativo informativo. non intendono supportare e tantomeno sostituire il parere e il consoglio dle proprio medico di fiducia e nutrizionista di riferimento e non possono costituire diagnosi o sostituirsi alla diagnosi del proprio medico. Il Dott. Zanetti Marco non si assume alcuna responsabilita' per eventuali conseguenze sanitarie di chiunque che legge e segue senza avere prima consultato il proprio medico o nutrizionista. Se assumete farmaci o siete in cura consultatevi prima di prendere qualunque iniziativa derivante dalla lettura del sito con il vostro farmacista o medico